Koryu Uchinadi – Ripristinare le vecchie Vie

Koryu Uchinadi – Ripristinare le vecchie Vie

di Patrick McCarthty Karatedo 9° dan Hanshi traduzione di: Marco Forti La riproduzione di questo testo è consentita solo con il consenso scritto dell’autore Panoramica storica Sebbene il Karate oggi sia una tradizione unicamente giapponese, le sue radici reali possono essere ricondotte alla minuscola isola di Okinawa e alle pratiche cinesi del quanfa del Fujian,…

Allenamento Gruppo di Studio Koryu Uchinadi

Allenamento Gruppo di Studio Koryu Uchinadi

Sabato 4 e domenica 5 dicembre 2010 a Parma, in occasione del 3° Stage Karate Dō Italia Kenkyūkai, si sono tenute ben nove lezioni (tre per ogni sessione di allenamento) interamente dedicate al Koryu Uchinadi Kenpo-jutsu, aperte a tutti gli interessati. Degli oltre 120 partecipanti allo stage una buona metà ha preso parte con grande…

Tesoro vivente delle Arti Marziali

Tesoro vivente delle Arti Marziali

Lo scorso 30 settembre 2010 Hanshi Patrick McCarthy è stato insignito dalla Federazione Americana USNKA dell’importante riconoscimento che lo definisce “Tesoro vivente delle Arti Marziali”. Tale riconoscimento è stato in precedenza rilasciato a personalità del calibro di Sasakawa, Delcourt, Kim, Kubota, Suzuki, Shimabukuro, Tomoyose, Nakazato. Congratulazioni Maestro!!

Riconoscimento ufficiale

Riconoscimento ufficiale

In data 20 giugno 2010, l’ACSD SEISHINKAI CESENA del Maestro Marco Forti è stata formalmente riconosciuta dall’International Ryukyu Karate Research Society (Società Internazionale per la Ricerca sul Karate delle Ryukyu), attraverso il suo Direttore il Maestro Patrick McCarthy 8° Dan Hanshi, come shibu dojo ufficiale Koryu Uchinadi.

Primo Seminario con Hanshi Patrick McCarthy in Italia

Primo Seminario con Hanshi Patrick McCarthy in Italia

Si è tenuto a Genzano di Roma, sabato 22 e domenica 23 maggio 2010, il primo seminario italiano condotto dal Maestro Patrick McCarthy (8° Dan – Hanshi). Sul tatami oltre novanta praticanti di alto livello provenienti da undici regioni italiane, dagli Stati Uniti, dal Belgio, dall’Inghilterra e dall’Ungheria con un’organizzazione a dir poco perfetta curata…