La vera eredità della nostra tradizione

/ / Articoli
Articoli Koryu Uchinadi: La vera eredità della nostra tradizione

di Patrick McCarthy
traduzione di: Marco Forti
Questa traduzione è stata espressamente autorizzata dall’autore
(la riproduzione di questo testo è consentita solo con il consenso scritto dell’autore)

Rispettando il patrimonio tradizionale di quest’arte, e l’eredità culturale dei suoi pionieri okinawensi, l’IRKRS porta avanti con orgoglio un messaggio senza tempo, non seguendo le orme dei vecchi maestri ma, piuttosto, cercando ciò che essi stessi avevano cercato.

Sono assolutamente certo che questa sfida sia molto più in linea con lo spirito e le finalità dei pionieri originari di quanto lo sia la presunzione associata all’affermare che il proprio stile rappresenti “IL SOLO ED UNICO MODO CORRETTO!”

La verità non è conforme allo stile!

Lo stile è solo un’interpretazione della verità ed è per questo motivo che molti stili sono incompleti, inefficaci o semplicemente irrealistici.

Superare l’ambiguità che ha offuscato il significato più interno di quest’arte richiede un livello di pensiero diverso da quello che l’ha creata.

Se non si utilizza il pensiero critico come strumento per investigare ed eliminare le ambiguità è possibile che si stia facendo inconsapevolmente parte di una sottocultura che rafforza il potere di altri, che potrebbero non avere davvero a cuore i vostri interessi e perpetuare l’ignoranza come fosse “una Via”.

I soci soddisfatti della IRKRS sostengono che non è l’apprendimento di nuovi stili, di un maggior numero di kata o del raggiungimento di un grado più elevato a darci forza, ma piuttosto il poter vedere con occhi nuovi.

 


Copyright © Patrick McCarthy
traduzione di: Marco Forti
Questa traduzione è stata espressamente autorizzata dall’autore
(la riproduzione di questo testo è consentita solo con il consenso scritto dell’autore)

TORNA SU
X