Apertura o transizione di dojo al Koryu Uchinadi

Transizione al Koryu Uchinadi di un dojo già attivo

Gli insegnanti di altri stili di Karate, interessati a guidare il proprio dojo verso una transizione completa al Koryu Uchinadi e al successivo riconoscimento IRKRS, possono contattarci per ottenere informazioni specifiche e relativo supporto.

Gli step previsti per un dojo in transizione sono i seguenti:

  1. gruppo di studio informale (richiede solo l’autorizzazione da Koryu Uchinadi Italia, non è richiesta affiliazione all’IRKRS né è previsto il relativo riconoscimento ufficiale). Vengono forniti supporti didattici e assistenza organizzativa al fine di ottenere una transizione graduale ed evitare l’abbandono da parte degli allievi con maggiore esperienza nello stile di provenienza;
  2. jun shibu dojo (dojo in transizione ufficialmente riconosciuto): a transizione iniziata, qualora lo si ritenga opportuno e si sia ottenuto il nullaosta da parte di Koryu Uchinadi Italia, è possibile richiedere l’affiliazione all’IRKRS e ottenere il relativo riconoscimento ufficiale;
  3. shibu dojo (dojo ufficialmente riconosciuto): riservata ai dojo che hanno completato la transizione. Richiede l’affiliazione all’IRKRS e prevede il relativo riconoscimento ufficiale;

Apertura di nuovi dojo per l’insegnamento del Koryu Uchinadi

Gli insegnanti di altri stili di Karate (e le cinture nere con esperienza) che, dopo aver completato il percorso formativo, fossero interessati all’apertura di un dojo in cui si insegna Koryu Uchinadi possono contattarci per ottenere informazioni specifiche e relativo supporto.

Gli step previsti per il riconoscimento IRKRS sono i medesimi esposti sopra per la transizione di dojo già attivi.


Desideri ulteriori informazioni?

Puoi contattarci utilizzando questo form:

* indica campo obbligatorio
TORNA SU
X